Lunedì 5 Agosto 2019

Drupi

Giampiero Anelli, da sempre noto con lo pseudonimo di Drupi, nasce a Pavia nel 1947. Già a 15 anni si esibisce nelle balere pavesi. Il suo esordio discografico avviene nel 1970, quando pubblica il suo primo 45, “Che ti costa”. Nel 1973 partecipa al Festival di Sanremo con “Vado via”: si classifica ultimo, ma il brano nei mesi successivi scala le classifiche di mezza Europa. “Rimani”  e poi “Piccola e fragile”, rispettivamente al secondo posto ed al primo posto nella hit parade italiana nel 1974 e nel 1975, ne rafforzano il successo. In possesso di una voce unica, decisamente nera, ha dimostrato e dimostra una freschezza al di là dei tempi che lo ha portato ad un successo internazionale. Da allora sino ad oggi il suo stile scarno, essenziale ma pieno di autentica passione, immediatamente riconoscibile, ha fatto sì che continua ad essere un artista stimato e apprezzato anche nei Paesi dell’Est europeo, dove ancora oggi è uno dei cantanti più seguiti.

 

BAND

– Dario Di Nardo (Batteria)

– Emanuele Ciampichetti (Basso)

– Abramo Riti (Tastiere e Piano)

– Luca Cinalli (Chitarra)

– Vincenzo Pasquini; Valentino Negri; Irene Sciarelli (Coristi)